tango copertina

Il quartetto Fancelli nasce dall’affinità musicale di un gruppo di amici, dal desiderio valorizzare l’opera di Luciano Fancelli (1928 -1953) e dal tentativo di visitare e rivisitare in chiave moderna stili e linguaggi musicali differenti.


Luciano Fancelli, raffinato fisarmonicista e soprattutto fine musicista, è stato tra i primi a traghettare la fisarmonica da strumento popolare a mezzo per esprimere tutta la complessità di una musica ben strutturata, evoluta, colta e allo stesso tempo accessibile a tutti.

E’ stato il primo a trasferire il pensiero “classico” in uno strumento “giovane” senza una forma definitiva ma anche per questo uno strumento “dinamico” e stilisticamente duttile.

A lui si rifanno molti autori e interpreti di questo strumento.

In seguito la letteratura si svilupperà soprattutto in Russia intorno alla variante slava dello strumento: il bajan, con autori come Solotarjov o Zubitskij... ma questa è un’altra storia…


I progetti del Quartetto

Contemporary music

Istoire du Tango

Después de Tango

San Marino Tango Festival